Critiche a Mel C, nuda su Instagram: predica bene ma razzola male?

Mel CBisognerebbe fare attenzione ai messaggi che si veicolano attraverso i social, specialmente se si è noti al pubblico: il rischio di figuraccia è dietro l’angolo, giacché scripta manent e il rischio che qualsiasi dichiarazione venga ripescata ed usata contro chi si è esposto è grande.

Lo avrà imparato in questi giorni una nota cantante, componente di una girl band in auge negli anni ’90 ma attualmente decaduta: parliamo di Mel C, una delle componenti delle Spice Girls, autrice di alcune affermazioni tacciate come incoerenti, se paragonate all’ultima foto postata dalla ex Spice Girl su Instagram.

Secondo quanto riportato da diversi giornali britannici qualche mese or sono, Mel C si era trovata a criticare una girl band nota in Gran Bretagna (le Little Mix) per il vestiario, considerato poco adeguato in relazione al target cui le quattro componenti si rivolgono. Questa una parte delle parole della cantante, riportate dal Sunday People: “Sono tutte belle e ottime cantanti. Ma non erano sexy e adesso stanno ogni volta di più diventando così. Le amo – ma gli dico semplicemente, ‘rimanete voi stesse'”.

La polemica s’è rinfocolata quindi l’altro ieri, dopo l’ultima foto postata da Mel C su Instagram: quella che era già ai tempi considerata la più sportiva delle Spice Girls ha postato sul suo account una foto di se stessa senza vestiti, con una mano sul seno e l’addominale scolpito in mostra. Sono così giunte, copiose, le accuse di incoerenza.

Quando si dice predicare bene…

(Erano adeguati i vestiti delle Spice Girls, ci chiediamo per finire?).