Due giovani investiti da un treno: morti entrambi

Assurdo il bilancio della serata di ieri a Milano, dove due giovani di 23 e 25 anni sono tragicamente deceduti a livello della stazione ferroviaria di Rho, investiti dal treno regionale. La tragedia si è consumata verso le ore 19:00 dell’8 Dicembre: i due uomini -le cui generalità non sono ancora state rese note- erano intenti a camminare sulle massicciate limitrofe ai binari, per delle treno-rho-fieraragioni che gli inquirenti non sono ancora riusciti a decifrare. Ad un certo punto è giunto il treno che abitualmente percorre il tratto ferroviario tra Rho fiera e Rho centro: i due non sono riusciti ad evitare l’impatto, forse non rendendosi conto della vicinanza del mezzo di trasporto.

I ragazzi sono morti sul colpo. I soccorsi del 118 e dei vigili del fuoco non hanno potuto nulla, se non constatare il decesso dei due giovani. Sono giunte anche due ambulanze, un’autovettura medica e persino la polizia ferroviaria di Milano. La linea ferroviaria (Milano-Novara) ha subito notevoli rallentamenti e ritardi a causa delle deviazioni e dei rilievi che le autorità stanno effettuando sul luogo dell’impatto.

La Polfer sta attualmente indagando sul caso, alla ricerca di possibili novità e scoperte su questa tragedia, che al momento resta ancora del tutto inspiegabile.