Milano: inversione di marcia improvvisa provoca incidente, un morto

incidente-a-milanoTragedia causata dall’imprudenza a Milano. E’ accaduto intorno alle 18.30 di ieri nel capoluogo lombardo, all’angolo tra piazza VI febbraio e via Boezio dove un uomo, a bordo di una Bmw, ha fatto improvvisamente inversione di marcia. In quel momento stava sopraggiungendo un motociclista in sella ad una Honda x11 che nulla ha potuto fare per evitare l’auto: l’impatto è stato violentissimo e l’uomo è stato sbalzato dalla sua moto; nella caduta è finito contro la fiancata della Bmw che gli aveva completamente bloccato il passaggio.

Purtroppo per il motociclista non c’è stato nulla da fare, è morto sul colpo. La polizia locale, giunta sul posto, ha verificato che l’uomo alla guida della Bmw, un 55enne che ha atteso l‘arrivo di soccorsi e forze dell’ordine, ha compiuto una grave imprudenza effettuando l’inversione a U in una zona pericolosa nella quale era vietato farlo. Inoltre avrebbe completamente ostruito la carreggiata mettendosi di traverso, provocando così la morte di una persona. Inevitabili le ripercussioni dell’incidente sul traffico: è stata anche interrotta la linea 19 del tram dato che il violento impatto ha fatto finire l‘auto sui binari; per tale motivo sono stati istituiti da Atm autobus sostitutivi.

Daniele Orlandi