Russia: donna cade in un miscelatore gigante e viene tritata

russian-woman-falls-tank-molten-chocolate-confectionary-death-killed-svetlana-743512La povera Svetlana Roslina (24 anni) è morta mentre cercava di uscire da una vasca gigante adita a miscelare gli ingredienti per la cioccolata. Il terrificante incidente è avvenuto nella fabbrica di Fedortsovo (località situata a nord di Mosca) questa mattina di fronte ad alcuni colleghi attirati dalle urla della malcapitata donna.

La dinamica dell’incidente non è ancora chiara, le testimonianze dei dipendenti infatti sono varie: alcuni sostengono che Svetlana sia caduta accidentalmente dentro la vasca mentre aggiungeva un sacco con degli ingredienti, mentre altri sostengono che le sia caduto dentro il telefono e lei sia entrata nella vasca di proposito per recuperarlo, rimanendo così bloccata. Quello che è certo è che la vittima è caduta di testa, uno dei testimoni ha infatti affermato che Svetlana: “E’ stata tritata. Solo le gambe sono rimaste intatte“.

Per venire a capo dell’incidente è stata aperta un indagine sulla morte della donna, la polizia sta raccogliendo indizi e testimonianze per cercare di capire se si è trattato di una fatalità o di negligenza da parte della vittima. La notizia della tragica morte è stata comunicata al marito che adesso si trova a dover affrontare la scomparsa della moglie con due figli, entrambi sotto i 5 anni.