Suicidio Tiziana Cantone, la madre dovrà pagare 5000 euro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:45

tiziana-cantone-come-contattare-scrivere1Alla già pietosa storia che ha visto un suicidio insensato (quello di Tiziana Cantone, protagonista di alcuni video hard che la portarono ad una vera e propria gogna 2.0) si aggiungono nuovi risvolti. E per una delle vittime della vicenda, la madre, al danno si aggiunge la beffa: dovrà pagare circa 5000 euro all’avvocato Francesco Pianese, editore del sito www.chiccheinformatiche.com (uno dei siti citati in giudizio dalla figlia per la distribuzione dei video hot in questione. Il tribunale di Aversa dette torto alla Cantone, condannandola alle spese legali).

L’avvocato Pianese s’è così giustificato, secondo quanto riportato da Leggo: “Ho chiesto il pagamento delle spese legali alla madre di Tiziana Cantone perché ho lavorato e credo sia giusto che quella somme mi vengano liquidate. In ogni caso ribadisco che provo dolore per la fine di Tiziana, che ritengo sia una vittima della nostra epoca”.

Indignata la reazione di Andrea Orefice, l’avvocato che assiste la madre: “Non credevo che l’avvocato Pianese potesse fare una cosa del genere. Altre società cui Tiziana avrebbe dovuto pagare le spese legali, come Google e You Tube, hanno rinunciato”.