Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Lecce, falso invalido si recava all’INPS sulle sue gambe: denunciato per truffa

CONDIVIDI

lecceSi dichiarava incapace di deambulare ma poi andava a ritirare la pensione all’INPS sulle proprie gambe. La storia arriva da Lecce, e racconta l’ennesima truffa perpetrata da un cittadino ai danni dello Stato.

L’uomo percepiva una pensione di invalidità in quanto dichiarava di essere totalmente incapace di deambulare: ma in realtà la sua invalidità non era altro che una ben architettata recitazione. L’uomo, infatti, non aveva affatto alcun problema di deambulazione, dato che  camminava e guidava. Per reggere il suo quotidiano teatrino, il truffatore si portava dietro persino la sedia a rotelle, in modo tale da tornare nella parte dell’invalido non appena l’occasione lo richiedeva.

L’uomo, un 73enne residente a Lecce, è stato denunciato per truffa e ora dovrà restituire all’Inps 25mila euro indebitamente percepiti negli ultimi anni. Anni in cui l’uomo è riuscito a far credere di essere un invalido con evidenti problemi di deambulazione, ma in realtà non aveva alcuna criticità fisica.

La nipote e la moglie del 73enne sono indagati per concorso in truffa, mentre tre medici risponderanno anche di falso ideologico in certificazioni.

Quello di Lecce è solo l’ennesimo caso di truffa ai danni dello Stato. Spesso la cronaca racconta casi come questi, dove qualcuno si finge invalido per cercare di ottenere pensioni di invalidità che non gli spetterebbero affatto. Per fortuna, talvolta, il teatrino viene scoperto dalle forze dell’ordine. Come in questo caso.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram