Bordeaux, 18enne aggredita uccide un uomo a colpi di scarpa

place de la victoireGiunge dalla Francia una vicenda assurda, legata ad una vittima divenuta carnefice a causa della propria reazione (forse sproporzionata, sicuramente non immotivata).

Una 18enne sarebbe stata avvicinata da un 30enne ubriaco in una piazza di Bordeaux (Place de la Victoire, che potete vedere nell’immagine tratta da Google Street View), con quest’ultimo che avrebbe iniziato a palparla: dopo avergli chiesto ripetutamente di smetterla, la ragazza avrebbe pensato di levarsi una scarpa e usarla come un oggetto contundente colpendo ripetutamente l’uomo alla testa, finché non è caduto a terra privo di coscienza: adesso per lei l’accusa di omicidio.

L’uomo era stato infatti portato immediatamente in Ospedale in condizioni critiche ma non ce l’ha fatta ed è morto due settimane dopo. Adesso la ragazza verrà imputata per omicidio e per un uso della forza che non sarebbe stato commisurato all’offesa ricevuta.

Per procedere contro la ragazza (di cui non è stata resa nota l’identità, come nel caso della vittima), si attende comunque l’esito dell’autopsia.