Follia negli USA: lite stradale, uomo uccide bimbo di 3 anni

Gli Stati Uniti d’America si bagnano del sangue di un bambino di appena 3 anni: il piccolo è morto oggi a Little Rock, la capitale dello stato americano dell’Arkansas, in seguito al colpo di un proiettile. Il bambino si trovava, indifeso, sulla sua automobile, insieme alla nonna che era alla guida del veicolo.

little-rock-boy-killedLa causa dell’omicidio di quel povero bambino sarebbe una lite, se così si può definire, stradale: un uomo, l’assassino, si sarebbe infuriato con la nonna della vittima perché l’anziana avrebbe tardato a superare un incrocio. Il bambino si chiamava Acen King: è morto in Ospedale nonostante gli interventi tempestivi dei medici, in seguito alle ferite riportate a causa della sparatoria. Le notizie e le prime ricostruzioni sono state diffuse dalla CNN.

La polizia è già all’opera: le autorità locali sono alla ricerca dell’auto guidata dall’omicida, si tratterebbe di una Chevrolet Impala di colore nero. Tra la signora, il nipote e l’assassino non ci sarebbe stato alcun legame: l’uomo ha ucciso per uno scatto d’ira, per follia. Un mese fa un caso analogo ha scioccato i cittadini statunitensi, sempre a Little Rock: una piccola di soli due anni è morta colpita da proiettili sparati da un automobilista.