Treviso: uomo muore in casa, gemellini di 4 anni vegliano il corpo

A Vittorio Veneto (Provincia della città di Treviso) si è consumata una tragedia inspiegabile, terribile, dolorosa: un uomo, che secondo le prime ricostruzioni potrebbe essere uno straniero, è stato trovato senza vita all’interno di una palazzina di via Postumia.

ambulanza-2Tale palazzina era la sua residenza fissa, dove abitava regolarmente con la propria moglie: in camera da letto, dove si trovava il suo corpo esanime, le autorità hanno appreso una notizia a dir poco sconvolgente. Infatti, insieme all’uomo vi erano due piccoli bambini che lo vegliavano: si tratterebbe dei suoi due figlioletti, due gemelli di appena 4 anni di età. I due gemellini son stati soccorsi poiché si trovavano in evidente stato di choc: la causa del decesso del padre, d’altra parte, non è ancora nota; un malore sarebbe la più probabile ipotesi, ma la vera diagnosi verrà accertata solamente in seguito ad una corretta autopsia.

Al momento della morte dell’uomo, la moglie della vittima non era presente in casa: questo perché si trovava in ospedale, in ricovero per dei motivi che non sono stati resi noti. Sul posto – San Giacomo di Veglia – sono intervenuti sia i vigili del fuoco che i carabinieri.