Annuncia il suicidio su Facebook: imprenditore lascia due figli

Ha deciso di farla finita, con un messaggio breve ma pieno, pienissimo di dolore. Marco Favaro, uomo di 51 anni, imprenditore ed amico, ha deciso di farla finita. Ieri, Mercoledì 21 Dicembre, ha scritto un post sulla sua pagina di Facebook per annunciare che la sua battaglia finiva così: “addio, non ce la faccio più”. Parole dolorose: Marco ha deciso di lasciare tutti verso le cinque del pomeriggio, nella pizzeria di cui era titolare a Treviso, precisamente a Zero Bianco.

marco-favaro-2Dopo la scomparsa della moglie Morena Voltan, tragicamente avvenuta nel 2015, l’imprenditore ha iniziato ad affrontare una crisi di depressione che non è mai riuscito a superare: l’assenza della moglie era più che un semplice tormento per lui. L’uomo si è tolto la vita con un colpo di pistola nella tempia; i soccorsi non hanno potuto fare altro che constatare la sua morte.

In molti hanno commentato il suo post, lo hanno chiamato al cellulare: tanti hanno bussato alla porta di casa sua, invano. Le speranze si sono definitivamente spente quando il ritrovamento del suo corpo senza vita è stato annunciato, alle 18:30, con una chiamata ai carabinieri. Il dolore più grande è aver abbandonato i due bambini: un ragazzino di 14 anni ed una bambina di 6. Ora, senza genitori, qualcuno dovrà accudirli ed amarli.