Russia: salta la recinzione per accarezzare la leonessa e viene ferito gravemente

leonessa-ruggitoUn impiegato dello zoo di Nizhny Novgorod (Russia) venerdì scorso ha finito prima il suo turno ed ha deciso di ubriacarsi nei pressi della struttura. Mentre l’impiegato camminava attraverso l’ala dedicata al Madagascar si è imbattuto in un esemplare di leonessa, reso incosciente dall’alcol, il conducente di trattori (50 anni) ha pensato bene che fosse simpatico andare ad accarezzare la feroce belva come se si trattasse di un comune animale domestico.

Mai scelta fu più sbagliata, l’uomo ha scavalcato le recinzioni e si è messo a tu per tu con la leonessa, l’animale è rimasto ad osservarlo e quando lui ha allungato il braccio per accarezzarlo lo ha morso ripetutamente sul braccio creandogli notevoli ferite. Le urla di dolore dell’uomo hanno attirato gli altri dipendenti dello Zoo che sono intervenuti salvandogli la vita. L’imprudente autista di trattori si trova adesso in ospedale in condizioni critiche, nel frattempo la direzione dello zoo situato nei pressi del Volga ha comunicato che l’uomo era fuori turno e che per questa ragione era ubriaco.

Non è la prima volta che succede un episodio del genere in Russia, nemmeno un mese fa nei pressi dello Zoo di Rostov sul Don, un altro lavoratore ubriaco che si stava prendendo gioco di un leone è stato improvvisamente afferrato per una caviglia, in quel caso la vittima aveva subito gravi lacerazione ed una frattura al piede.