Russia: uomo ubriaco entra all’aeroporto con tutta la macchina

guidatore-ubriacoAttimi di panico all’aeroporto di Kazan (Russia) quando un automobilista ubriaco è entrato di forza dentro la struttura con la sua macchina. Il tragicomico incidente si è verificato mercoledì sera dopo la mezzanotte, il veicolo è stato ripreso dalle telecamere della sorveglianza sin dal primo impatto con le porte di vetro che conducono dal parcheggio al duty free.

L’uomo non contento di aver sfondato le porte di vetro ha continuato la sua folle corsa all’interno dell’aeroporto superando la zona degli imbarchi e quella dei controlli nonostante gli uomini della sicurezza gli intimassero di fermarsi. Superato il primo blocco di controlli è possibile vedere nel video il disperato tentativo degli uomini della sicurezza di aprire la portiera del guidatore per fermarlo, altri invece si appendevano al cofano dell”auto.

L’autista completamente privo di raziocinio ha sfondato un secondo blocco di porte (quello che conduce alla zona del ritiro bagagli) e si è schiantato per ben due volte contro il nastro trasporta bagagli, finché l’auto gli ha permesso di scappare dalla furia della sicurezza. Il secondo urto infatti ha causato il blocco di una delle due ruote anteriori rallentandone la corsa e permettendo agli inseguitori di buttarlo fuori dal veicolo.

Per fortuna quella che si poteva trasformare in una tragedia si è risolta solo con un immenso ammontare di danni e tanta paura, il video della sicurezza e quelli di alcuni dei testimoni sono stati caricati sul web ed in pochi giorni sono diventati virali, con tanto di montaggi sdrammatizzanti che aggiungono alla scena la colonna sonora del ‘Benny Hill Show’.