Milano: picchia la fidanzata incinta davanti alle figlie, arrestato a Carugate

carabinieriNella notte tra la Vigilia e Natale ha picchiato la sua compagna e convivente incinta, il tutto davanti alle figlie della donna. Per questo un uomo, 40enne romeno residente a Carugate, in provincia di Milano è stato arrestato dai carabinieri di Vimercate, in provincia di Monza e Brianza. E’ stata la segnalazione di un vicino a portare le forze dell’ordine sul posto: le grida di aiuto della donna, 35enne incinta di sei mesi, infatti sono state udite al di fuori della casa dopo che il fidanzato l’ha aggredita, picchiandola, per motivi futili e sotto gli occhi delle figlie, minorenni.

In seguito all’aggressione la donna, portata all’ospedale di Vimercate, ha riportato contusioni multiple al volto e agli arti e, dopo le medicazioni, è stata dimessa con una prognosi di venti giorni. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine, il 40enne l’avrebbe picchiata usando una bottiglia e poi un bastone: lei sarebbe riuscita a chiudersi in una stanza della casa insieme alle due bimbe. I carabinieri hanno riscontrato tracce di sangue in tutta l’abitazione, dopo aver arrestato l’uomo, condotto in caserma e che dovrà ora rispondere dell’accusa di aggressione, aggravata dalla presenza di minori e dal fatto che la compagna fosse incinta.

Daniele Orlandi