Lorenzo, grande promessa del tennis italiano, muore in un incidente a 18 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:24

lorenzo-bertolliniIl futuro radioso di Lorenzo Bertollini si è interrotto bruscamente due sere fa dopo un uscita con un amico. I due ragazzi, entrambi romani ed appena diciottenni, si trovavano a bordo di una Smart (guidata dall’amico di Lorenzo) e percorrevano Via del Monte della Capanna, il loro percorso però si è interrotto quando sono giunti all’angolo con Via del Quartaccio (Zona Torrevecchia, Roma) ed hanno avuto un incidente con una Mini Cooper.

L’altra vettura ha impattato sullo sportello lato passeggero dove si trovava Lorenzo causandone la morte sul colpo, gravemente ferito ed in terapia intensiva all’ospedale l’altro ragazzo, niente di grave, invece, per i passeggeri della Mini Cooper. Mentre i carabinieri investigano ancora per capire la dinamica dell’incidente (non è chiaro se la Smart abbia bruciato lo stop), gli amici di Lorenzo ne piangono la scomparsa.

Lorenzo era un giovane con una vita sociale ricca e soddisfacente e con una carriera agonistica luminosa nel tennis, da tempo era il giovane più promettente del Forum Sport Center di Via Cornelia e puntava a partecipare ad un torneo internazionale, magari per scontrarsi con uno dei suoi idoli d’infanzia (Djokovic, Federer). Il talento ed il lato umano del ragazzo avevano fatto innamorare (umanamente e sportivamente) di lui i proprietari della struttura che lo ricordano con un post su Facebook.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!