Milano, donna 75enne getta acido addosso al marito e lo uccide

Una donna di 75enne ha ucciso il marito a Milano gettandogli addosso dell’acido e procurandogli delle gravissime ustioni. L’uomo aveva 82 anni. La donna è stata arrestata subito dopo l’omicidio e si trova controllata dai carabinieri all’ospedale San Paolo a Milano. L’uomo è stato portato velocemente all’ospedale Niguarda, per essere ricoverato d’urgenza, ma purtroppo non ce l’ha fatta a sopravvivere: troppo gravi le ustioni che l’acido gettato dalla moglie gli aveva provocato sul corpo. Una morte davvero atroce.

carabinieri-notte1La donna ha utilizzato dell’acido disgorgante che ha versato in una bacinella e gettato addosso al marito. I due vivevano in via Breno ed erano separati in casa. Secondo i vicini e la figlia della coppia, di 38 anni, i due erano in conflitto da diversi anni. A chiedere i soccorsi alle forze dell’ordine sono stati proprio i vicini di casa della coppia, che si sono spaventati dopo aver sentito delle urla e dei rumori provenire dall’appartamento dove i due ex coniugi si trovavano.

Quando gli agenti e la polizia hanno fatto irruzione nell’appartamento ed hanno arrestato la donna, lei urlava frasi come “Andate via” e “lui deve pagarla”. Un terribile omicidio che ancora una volta ci dimostra come la violenza non abbia genere.