Milano, miracolo di Natale: bimbo ‘piuma’ di 750 grammi operato d’urgenza, sta bene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55

policlinico-milanoE’ un piccolo-grande miracolo di Natale, quello compiuto dai medici della Fondazione Ca’ Grande Policlinico a Milano, nella notte di Natale. Un neonato nato prematuro alla 25esima settimana di gravidanza e del peso di soli 750 grammi, è stato operato con successo a causa di una grave performazione intestinale. Il piccolo è nato in un altro ospedale lombardo ma a causa dei gravi rischi legati alla performazione intestinale e al peso molto ridotto, la metà di 1,5 kg, limite al di sotto del quale i neonati vengono chiamati ‘bimbi piuma‘, è stato inviato d’urgenza al Policlinico che per specializzazione dei medici e strutture è al top in Italia per questa tipologia di interventi.

Marco, questo il nome del piccolo, sta bene e sta ora affrontando il percorso di assistenza per rimettersi completamente. Sulla vicenda è intervenuto Ernesto Leva, direttore della Chirurgia pediatrica del Policlinico di Milano, autore del miracoloso intervento chirurgico: “Il bimbo è nato in un altro ospedale e qui, per una settimana, si è adattato bene alla vita. Poi ha iniziato a sviluppare i sintomi di una grave perforazione intestinale: i colleghi sono stati molto attenti, e hanno capito subito che qualcosa non andava”. La perforazione intestinale potrebbe essere la diretta conseguenza di problemi a livello di circolazione del sangue: il tempestivo intervento dei medici nella notte tra il 24 ed il 25 dicembre ha scongiurato il peggio. Il lavoro di squadra di chirurghi, neonatologi, anestesisti e personale infermieristico ha permesso di lavorare ottimamente e l’operazione è perfettamente riuscita.

Daniele Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!