“La regina è morta.” Panico in Gran Bretagna, ma era una bufala

regina-elisabetta-2“Buckingham Palace annuncia la morte della Regina Elisabetta II all’età di 90 anni. Le circostanze sono sconosciute”.  E’ con questo messaggio su Twitter, partito da un account fasullo della Bbc, che oggi si è scatenato il panico fra i sudditi di Sua Maestà.

Il presupposto di questa ben riuscita bufala di fine anno è un dato noto alle cronache: recentemente la regina Elisabetta è stata colpita da un brutto raffreddore. Da qui, a creare una notizia falsa, il passo è stato breve. Basti pensare che il 2016 è stato un anno nefasto per molti dei personaggi pubblici del nostro tempo. Anche il presupposto psicologico, dunque, era ben assestato per far spargere la (falsa) notizia a macchia d’olio.

A tal punto il gioco è riuscito bene che la stessa Bbc si è vista costretta a smentire pubblicamente il decesso della regina per bocca di un suo giornalista, Rory Callan-Jones. Si è parlato anche di gruppetti di curiosi che, alla spicciolata, hanno fatto una passaggio dalle parti di Buckingham Palace per accertarsi che la situazione fosse tranquilla. Qualcuno aveva ipotizzato un blocco delle informazioni da parte dei media: l’hashtag #MediaBlackOut è balzato in cima ai trend topic prima che, alla fine, venisse scoperta la verità. Dio, anche questa volta, ha salvato la regina.

G.c.