Milano: piazza del Duomo blindata per il concerto di Capodanno

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:18

controlli-sicurezza-milanoConcertone di Capodanno blindato a Milano. E’ la conseguenza dell’innalzamento delle misure di sicurezza, in seguito al rischio terrorismo, aumentato dopo il decesso, nel corso di una sparatoria, dell’attentatore di Berlino avvenuto a Sesto San Giovanni. Il questore di Milano Antonio De Iesu lo ha confermato nel corso del consueto incontro di fine anno dedicato alla comunicazione dei dati relativi alla criminalità nel capoluogo lombardo.

Oltre ad un maggior numero di uomini in servizio la notte del 31 dicembre, verranno utilizzati anche potenti strumenti tecnologici come telecamere ad alta definizione; gli agenti in borghese inoltre saranno dotato di uno speciale smartphone che consentirà di visionare le immagini in tempo reale.

“Avremo 40 agenti in borghese in giro per la città – ha confermato De Iesu – con degli smartphone di ultimissima generazione che utilizzano la tecnologia Lte e che ci permetteranno di vedere in diretta quello che accade in un certo luogo direttamente da chi si trova sul posto nella nostra sala operativa. E’ una tecnologia che opera su piattaforma Telecom che attiviamo solo in occasione di grandi eventi e grazie a una parte esclusiva della banda di trasmissione ci permette di avere immagini nitide senza soffrire del sovraccarico della rete”.

Daniele Orlandi

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!