Barcellona, scomparso studente italiano: appello su FB dei familiari

andreafrecceroDalla notte del 30 dicembre non si hanno più notizie di Andrea Freccero, studente scomparso tra le ramblas di Barcellona.

Andrea, 19 anni, è originario di Albisola Superiore, in provincia di Savona, e frequenta l’istituto commerciale Mazzini-Da Vinci che si trova proprio nella città ligure. Insieme ad altri trecento coetanei provenienti da ogni parte d’Italia, il giovane era partito lo scorso 28 dicembre alla volta della Spagna nell’ambito di un viaggio organizzato dall’Associazione ScuolaZoo.

La comitiva è giunta dapprima a Lloret de Mar e in seguito si è spostata a Barcellona. La sera del 30 dicembre tutto il gruppo avrebbe dovuto passare una serata in discoteca, precisamente al Catwalk: ma stando alle testimonianze raccolte dalle forze dell’ordine, Andrea Freccero non è stato fatto entrare nel locale perchè non possedeva un abbigliamento congruo, ovvero un costume da surf. Per questo, il giovane si è allontanato dalla discoteca e qualcuno lo ha visto incamminarsi verso la zona del porto. Ma da quel momento in poi si sono perse le tracce del 19enne, che si trovava anche senza cellulare.

La famiglia ha lanciato un appello su Facebook postando la foto del giovane. Una denuncia di scomparsa è stata presentata alla polizia spagnola. Ieri sera il fratello Luca e la madre sono partiti per la Spagna.