La terra verrà distrutta dallo scontro con un pianeta?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:40

planet-xCon l’arrivo del nuovo anno non poteva che arrivare una nuova ingegnosa teoria su come il nostro mondo vada incontro alla distruzione totale. Chissà se questo novello Nostradamus riuscirà dove i più illustri predecessori hanno fallito, la nostra terra dopo aver resistito a diversi presunti Armageddon, discese di profeti per la selezione dei più meritevoli, collassi del centro della terra e comete dall’eccezionale potere distruttivo, troverà la sua fine a causa di un pianeta che viaggia dall’immensità dello spazio per scontrarsi giusto con il nostro?

Questa è l’idea dello scrittore David Meade perfettamente illustrata nel libro ‘Planet X: 2017 arrival’. Secondo questo profeta della disgrazia i segni dell’imminente catastrofe si sono già presentati (riscaldamento globale, terremoti e tempeste sempre più violente, fenomeni astrali come maree, eclissi) e che il 5 ottobre del 2017 un ultimo fenomeno annuncerà l’imminente scontro tra il nostro pianeta ed il pianeta X.

La parte più interessante riguardo la teoria del pianeta X riguarda la cospirazione ordita dalle ‘Elite‘, le persone più ricche e potenti del mondo sarebbero a conoscenza dell’imminente fine del pianeta ed avrebbero costruito dei bunker per sopravvivere alla catastrofe e rifondare la terra preservando il meglio dell’umanità. Secondo Meade la notizia della catastrofe non viene diffusa per non creare il caos, quello che viene da chiedersi è come mai questo segreto custodito per secoli sia alla fine trapelato e come mai le “Elite” non abbiano provveduto a tacitare questo benefattore.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!