5 Gennaio 2017: si venera Sant’Amelia di Gerona

Il 5 Gennaio la Chiesa Cattolica celebra la memoria liturgica di Sant’Amelia di Gerona, vergine e martire.

Quanto alla vita di questa Santa non si hanno notizie, tuttavia si sa che appartenne a un folto gruppo di martiri cristiani (per la maggior parte di origini africane), uccisi a Gerona, in Catalogna, nel IV secolo, durante le feroci persecuzioni dell’imperatore Diocleziano (243-313).

L’evento è riportato in un antico Breviario di Gerona che elenca i nomi di questi martiri, all’interno dei quali figura una donna di nome Amelia, morta probabilmente nel 304.

Nel 1336 il vescovo di Gerona, Arnau de Camprodón, rinvenne le reliquie di questi testimoni della fede in Cristo e ad essi dedicò un altare nella cattedrale cittadina.

Nei secoli, elencati in una lunga lista nel «Martirologio Geronimiano», tutti questi personaggi sono stati canonizzati, suddivisi in gruppi e celebrati in date differenti, come ad esempio gli africani Germano, Giusturo (venerati il 31 Maggio); gli antiocheni Paolino e Sicio; Felice (venerato il 1° Agosto); Romano e Tommaso, che furono crocifissi (venerati l’8 giugno).

MDM