I migliori avvistamenti Ufo del 2016 pubblicati in video dal C.Ufo.M.

ufo casalnuovoIl Centro Ufologico Mediterraneo (C.UFO.M.), presieduto dal Presidente dr. Angelo Carannante ha pubblicato i migliori avvistamenti del 2016 tra i numerosi sottoposti alla sua attenzione dai vari testimoni. Diverse le regioni coinvolte, ma anche l’estero: Lazio, Campania, Calabria, Sardegna ma anche la Svizzera con un avvistamento a Zurigo. La scelta è stata fatta in base all’importanza degli ufo files. In Sardegna, presso Iglesias, una famiglia intera è stata inseguita da un ufo per oltre 20 chilometri fin al cancello di casa. Quest’oggetto si è trasformato poi in una squadriglia o forse si rendevano solo palesi altri oggetti volanti non identificati nel buio incombente. A Dragona, Roma, un ufo sferico, completamente silenzioso e dall’apparente consistenza metallica, transitava in cielo e le sue dimensioni erano cospicue: una ripresa ravvicinata molto rara nella casistica ufologica. A Praia a Mare (CS), per diverse notti all’inizio del 2016, alcuni ufo sono stati avvistati da due testimoni ed in un’occasione uno è passato non lontano da essi. L’ufo file di Iglesias invece ha colpito molto per la sua stranezza. Si è messo a seguire una famiglia per una ventina di chilometri e poi ne sono comparsi alcune decine. Un oggetto volante non identificato ha sorvolato la verticale di due persone a Casalnuovo di Napoli stazionando per alcuni minuti ed alla fine si è dileguato nella volta celeste. A Zurigo invece un oggetto volante di natura ignota ed a forma di sigaro ha sfrecciato a velocità vertiginosa. Tutti i casi sono stati documentati anche con immagini e risultano molto affidabili. Sul sito www.centroufologicomediterraneo.it è online un ricco servizio sulle indagini con immagini che sono presenti anche sulle pagine ufficiali twitter e facebook del C.UFO.M. Su uno dei due canali youtube del Centro Ufologico Mediterraneo è postato un videotrailer con i video di tutti gli avvistamenti citati. Il Presidente del C.UFO.M. dr. Angelo Carannante ha dichiarato che nel 2017 sarà dato ulteriore impulso alla ricerca sugli ufo.