Meningite a Pavia: 70enne ricoverata al San Matteo

meningite-a-paviaUn ricovero per meningite a Pavia. E’ quello di un’anziana di 70 anni, che si trova ricoverata nel reparto rianimazione dell’ospedale San Matteo, secondo quanto riportato dal quotidiano la Provincia Pavese: la prognosi per la donna rimane riservata anche se stando a fonti mediche le sue condizioni non sarebbero gravissime. L’ospedale ha comunicato che la forma di meningite che ha colpito la 70enne deriva da un’infezione interna “che non deve far temere eventuali contagi”; non si tratta dunque della meningite meningogoccica, la più preoccupante poichè si tratta di una patologia particolarmente invasiva; non è stata nemmeno provocata da agenti batterici trasmissibili, per tale ragione non è stata disposta la profilassi per tutte le persone che sono venute a contatto con la signora.

Tutto è iniziato una settimana fa quando la donna è stata colpita da una febbre molto alta e dal momento che non guariva neanche con la cura antibiotica, i familiari l’hanno portata al pronto soccorso del San Matteo: qui dopo una serie di esami è stata scoperta la forma di meningite non aggressiva, fortuntamente diversa da quella che negli ultimi mesi ha provocato la morte di alcune persone.

Daniele Orlandi