10 Gennaio 2017: si festeggia Sant’Agatone Papa

Il 10 Gennaio la Chiesa Cattolica celebra la memoria liturgica di Sant’Agatone Papa.

Venerato come santo anche dalle Chiese ortodosse, che lo ricordano il 20 Febbraio, Agatone fu 79° vescovo di Roma e Papa della Chiesa Cattolica.

Secondo la leggenda fu consacrato pontefice il 26 Giugno 668, alla veneranda età di 103 anni.

Di origini greche, Agatone nacque a Palermo nel 575 (?), in una ricca famiglia cristiana.

Alla morte dei genitori lasciò tutti i suoi averi ai poveri, ritirandosi nel Monastero degli Eremiti, nel capoluogo della Regione siciliana.

Su richiesta dell’imperatore Costantino IV, Agatone riprese il progetto di riunificazione ecclesiastica tra Roma e Bisanzio. A tale scopo l’imperatore, in una missiva, chiese di inviare a Costantinopoli una delegazione. Durante il Concilio Laterano del 680 Agatone scelse i suoi portavoce, che giunsero a Bisanzio il 10 Settembre dell’anno successivo.

Qui ebbe luogo il sesto Concilio ecumenico orientale che, dopo 18 sedute, ratificò le conclusioni dei precedenti sinodi e decretò la condanna del monotelismo – dottrina considerata eretica dalla Chiesa Cattolica -, e di Papa Onorio I.

Tuttavia Agatone morì, il 10 Gennaio del 681, pertanto non conobbe mai le conclusioni di quel congresso.

Fu sepolto nella Basilica di San Pietro in Vaticano ed venerato in qualità di patrono della città di Palermo.

MDM