Colombia, crolla uno dei ponti più famosi del Paese: 11 morti

colombiaponteE’ davvero molto pesante il bilancio delle vittime dopo il crollo di un famoso ponte sospeso in un’area rurale della Colombia centrale. Almeno undici persone sono morte in seguito al crollo, mentre altre 14 sono rimaste ferite. Molti si troverebbero in condizioni gravi, e le autorità sostengono che il numero dei decessi potrebbe anche salire.

Il tutto è accaduto a Villavicencio, sulle rive del fiume Guatiquia, 75 km a sudest della capitale Bogotà. Il ponte in questione è da molto tempo un’apprezzata attrazione turistica, che richiama quotidianamente un buon numero di escursionisti, villeggianti o semplici curiosi. Stavolta, però, il ponte si è rivelato una trappola mortale per molte persone: stando a quanto riportato dai funzionari locali, il ponte potrebbe essersi ‘capovolto’ a causa di un sovraccarico. Un’ipotesi altamente probabile, in quanto negli ultimi tre giorni sono stati davvero molti i turisti che si sono recati presso questa grande attrazione situata in un’area rurale della Colombia centrale.

I vigili del fuoco accorsi per prestare soccorso affermano che tra i morti ci sarebbero cinque adulti e due minori. Le autorità di Villavicencio hanno chiesto alla popolazione di recarsi a donare il sangue per le vittime dell’incidente. “Serve sangue di qualsiasi gruppo – spiega il dirigente della Protezione Civile colombiana, Juan Carlos Guzman – anche per i quattro bambini fra i 5 e i 12 anni sopravvissuti al volo”.