Kabul: doppio attacco suicida nei pressi del parlamento

attentato-al-parlamento-a-kabulorig_mainArrivata poco fa la notizia di un doppio attentato suicida al centro di Kabul (Afghanistan): le prime notizie sono state condivise dalla tv afghana ‘Tolo‘ il servizio parlava di un uomo che dopo essere entrato negli uffici del parlamento ha premuto un innesco che ha fatto esplodere un autobomba parcheggiata nei pressi del palazzo. Questa versione dell’accaduto è stata in parte smentita dalle altre emittenti e dal DPA (l’agenzia stampa afghana) che parlano invece di un doppio attentato portato da due macchine nel centro di Kabul, vicino al parlamento.

La seconda informazione è stata estrapolata dalle dichiarazioni del capo della polizia del settimo distretto di Kabul, Ahamd Wali Saboori, il quale ha dichiarato che alla prima esplosione ne è susseguita una seconda che ha impedito i soccorsi di giungere nel luogo dell’esplosione. Poco dopo l’attentato è stato rivendicato dai Talebani.

Non ci sono notizie certe nemmeno sul numero delle vittime colpite da questo attacco, le fonti ufficiali del ministero parlano di almeno 21 morti e oltre 45 feriti. In realtà le vittime potrebbero essere più numerose, alcuni telegiornali locali hanno infatti riferito un conteggio più alto che varia tra i 25 ed i 28 morti e 70 feriti. Nelle prossime ore si avranno notizie più certe sulle conseguenze causate dall’ultimo attentato del gruppo terroristico.