Miss Eleganza 2016 arrestata per perseguitare l’ex compagno

rosaria apreaRosaria Aprea, modella campana, già Miss Eleganza 2016, sarà costretta agli arresti domiciliari: i carabinieri della compagna di Santa Maria Capua Vetere le hanno notificato un aggravamento della misura cautelare, dopo che la giovane (24 anni) avrebbe violato il divieto di avvicinamento nei confronti del suo ex compagno, Pasquale Russo, 34 anni, con cui ha avuto un figlio.

La 24enne, denunciata per stalking, non avrebbe potuto avvicinarsi all’uomo, ma è venuta meno al divieto, aggredendo l’uomo e la nuova compagna assieme alla cugina Jeanette Boutria, 34 anni, anch’essa costretta ai domiciliari. In precedenza la Aprea, assieme alla cugina e ad una amica, aveva perseguitato l’ex compagno, facendo allusione a rapporti con appartenenti alla criminalità organizzata del posto.

Non si tratta del primo rapporto ‘tossico’ per cui la Aprea guadagna le colonne dei giornali: nel 2013 fu picchiata e ridotta in fin di vita dall’ex fidanzato, Antonio Caliendo, che le spappolò la milza con un calcio.