Venerdì 13 e il volo 666 per HEL: la coincidenza della Finnair

Aereo FinnairNon come Ryanair, che ha addirittura eliminato la fila 13. La compagnia aerea finlandese Finnair non è superstiziosa: venerdì 13 (data evocativa per chi crede che il 13 porti male. Dalle nostre parti, il 17. Che gran combo pensare che era venerdì 13 del ’17) la compagnia aerea ha visto un volo con codice 666 partire da Copenaghen ed arrivare ad Helsinki (abbreviato HEL). Un volo 666 per HEL, discretamente evocativo, che però non rappresenta una novità: un volo con queste stesse categorie aveva volato lo scorso 13 maggio, arrivato senza problemi a destinazione.

Questo il parere del pilota della Finnair Juha-Pekka Keidasto al riguardo: “Ha rappresentato più che altro uno scherzo tra i piloti. Non sono un uomo superstizioso. Per me è solo una coincidenza. Se c’è qualche passeggero ansioso per questo 666, il nostro equipaggio è lì apposta per aiutarlo”.

La paura per il numero 666 (numero che rappresenta il demonio nella tradizione cristiana) ha un nome ben preciso: hexakosioihexekontahexafobia. Paraskevidekatriafobia è invece la paura per il venerdì 13. Entrambi i nomi derivano dal greco.

Per la cronaca, il volo AY666 da Copenhagen a Helsinki è arrivato a destinazione senza problemi dopo un’ora e sedici minuti di volo.