Stati Uniti, insegnante condannata a 10 anni per rapporti con studente 13enne

insegnante d'inglese condannataSembra una classica storia d’amore, se non fosse che i due protagonisti hanno rispettivamente 24 e 13 anni: lei, la maggiorenne, è stata l’insegnante di inglese di lui, 13 anni all’epoca dell’inizio della storia.

La storia tra i due è iniziata nel settembre del 2015, quando il ragazzo (che chiameremo JT) ha questiodo all’insegnante il suo nome utente su Instagram di modo tale si sarebbero potuti seguire: a quel punto il giovane ha chiesto alla giovane insegnante anche di poter uscire con lei. E da lì, la prima uscita, il primo bacio, il primo rapporto sessuale.

Di fatto, si sono comportati sempre come una vera e propria coppia, con tanto di presentazione ai genitori di lui e dormite assieme a casa di lei: nessun tentativo di nascondere la relazione, che così è arrivata ad essere nota anche a persone che si sono trovati infastiditi dalla vicenda, arrivando a denunciare l’insegnante.

E così è arrivata la condanna, comminata dal giudice del Distretto Federale di Housto che, pur non ritenendo la ragazza una pedofila, ha comunque così voluto spiegare la condanna (a 10 anni, che potrebbero diventare 5 per buona condotta): “Vogliamo che i nostri educatori insegnino ai nostri studenti, vogliamo che tengano le loro mani lontane dagli studenti”.