Thailandia, aereo militare precipita durante un’esibizione: deceduto il pilota

incidenteaereothailandiaQuella che doveva essere una giornata di festa, si è trasformata invece in una vera e propria tragedia. Sabato 14 gennaio, infatti, uno spettacolo aereo militare tailandese ha avuto un esito nefasto quando un aereo caccia è caduto in picchiata causando la conseguente morte del pilota.

L’evento si è verificato presso l’aeroporto della città di Hat Yai, dove si stava svolgendo la tradizionale esibizione in occasione del giorno annuale della Thailandia dedicato ai bambini. “Un pilota è stato ucciso in un incidente di questa mattina”, ha dichiarato il portavoce del ministero della Difesa Generale, il Maggiore Kongcheep Tantravanich. I vigili del fuoco sono accorsi sul posto per spegnere le fiamme: i voli in arrivo sono stati costretti ad atterrare all’aeroporto di Krabi, mentre quelli in uscita hanno subito dei ritardi.

La causa dello schianto improvviso è ancora sconosciuta e l’accaduto ha sconcertato tutti i presenti. La Giornata dei bambini della Thailandia, la quale si celebra ogni anno il secondo Sabato del mese di gennaio, è terminata dunque nel peggiore dei modi, con il Primo Ministro che ha rivolto le sue condoglianze al pilota, alla sua famiglia e alla Royal Thai Air Force. Il portavoce dell’Air Force, Pongsak Semachai, ha reso noto che sarà istituita una commissione per indagare sulle cause dell’incidente.

Simone Brugnoli