Anonymous minaccia Trump: “Rimpiangerai i prossimi 4 anni”

anonymousvs trumpIn molti  si sono chiesti in cosa consistesse l’opera di sabotaggio promessa nella dichiarazione di “Guerra” lanciata dal gruppo di hacker ‘Anonymous‘ a Trump durante la campagna elettorale. Per lungo tempo, infatti, gli attivisti informatici avevano mantenuto uno strano silenzio, anche dopo l’elezione e le polemiche legate alle intrusioni negli account del Partito Democratico, un silenzio che oggi è stato interrotto come riportato dal quotidiano online ‘Russian Today‘.

Tramite l’account Twitter @YourAnonCentral (collegato ad Anonymous) gli attivisti hanno accusato Trump di avere interessi legati a delle associazioni criminali e hanno lanciato una minaccia ai danni del attuale Presidente USA: “Non sono più gli anni ’80, le informazioni non si dissolvono, sono tutte la fuori. Rimpiangerai i prossimi 4 anni”. A questo primo tweet ne sono seguiti degli altri che muovono accuse precise senza entrare nei dettagli, la più sorprendente delle quali afferma: “Sei coinvolto in una pesante m…! Conduci affari finanziari e privati con gangster russi, trafficanti di bambini e riciclatori di denaro”.

A nessuno è dato sapere quanto ci sia di vero nelle dichiarazioni degli attivisti e sicuramente nei prossimi mesi verremo a conoscenza di ulteriori dettagli sulle rivelazioni promesse da Anonymous, ciò non toglie che queste ennesimo “Incidente” getta ulteriore fumo sulla figura del neo presidente degli States e mette sotto un’altra luce il suo rapporto, già sospetto per molti, con Vladimir Putin.