Brescia, madre e figlia falciate da auto mentre attraversano la strada, morte sul colpo

Un drammatico incidente stradale ha tolto la vita a due donne, madre e figlia, a Brescia, nel quartiere San Polo. Poco dopo le 11 due donne di origine egiziana, la madre di 56 anni e la figlia di 32, sono uscite dalla Questura e si sono apprestate ad attraversare la strada. Ma non hanno neppure fatto in tempo a salire sulle strisce che una Fiat Multipla guidata da una 70enne le ha investite in pieno, uccidendole sul colpo. 

bresciaIl veicolo, secondo una prima ricostruzione, ha sbandato improvvisamente ed ha invaso la corsia opposta, quindi ha travolto le due donne che erano ferme sul marciapiede. L’auto che ha investito le due povere donne era su Via San Polo: ancora sotto accertamento la precisa dinamica dell’incidente e sopratutto perché l’auto abbia sbandato.

Il 118 è intervenuto rapidamente sul luogo del drammatico incidente, ma nonostante tutti gli sforzi per le due donne non c’era più nulla da fare. La guidatrice della Fiat Multipla, una 70enne, è sotto choc come riferito dal 118. Sul posto dell’incidente per fare tutti i rilievi del caso si sono recati gli agenti della Polizia municipale, delle automediche e delle ambulanze inviate dalla centrale operativa Soreu.