Terremoto Centro Italia, una nuova scossa di 5.6 ma la terra non si ferma

terremoto-oggi-sisma-701x445Ecco i dati della seconda scossa, avvertita circa un’ora dopo la prima che ha colpito nella zona de L’Aquila (dove la gente sta già vivendo il disagio di dover allontanarsi dalle proprie abitazioni con una fortissima neve).

La nuova scossa – avvenuta alle 11.15 – è stata di magnitudo di 5.6, secondo quanto riportato dalle prime fonti (l’Ansa ha parlato di questa intensità).

Si tratterebbe dello stesso sistema di faglie che s’è attivato il 24 agosto scorso, secondo quanto dichiarato dall’Ingv.

Intanto, per precauzione, sono state fatte evacuare le scuole nel Lazio, oltre che nelle zone più vicine all’epicentro. E’ stata fatta evacuare anche la metro, nella Capitale.

Continuano purtroppo le scosse, vi manterremo aggiornati.