Ritirati dal mercato alcuni lotti di Paracetamolo della Sandoz

paracetamolo fenilefrinaIn una settimana l’AIFA ha segnalato il ritiro di diversi lotti di medicinali, prima la Metformina Mylan (farmaco utilizzato per la cura di un particolare tipo di diabete), poi il Paracetamolo prodotto dall’azienda farmaceutica EG, utilizzato per il trattamento di stati influenzali o come analgesico.

Oggi  è toccato a FederFarma Roma annunciare il ritiro di alcuni lotti di medicinale prodotti dalla Sandoz. Si tratta di un altro medicinale equivalente per il trattamento degli stati influenzali (Paracetamolo) che, stando alla comunicazione della stessa ditta produttrice, non era conforme alle norme di sicurezza. In una nota successiva a quella di Feder Farma, l’AIFA ha segnalato i lotti interessati dal ritiro: Paracetamolo Sand 20CPR 500MG – Aic 042360040 lotti 1760002C scad. 30.11.2017, 1760001C scad. 30.11.2017, 1760003° scad. 31.01.2018, 1760003F scad. 31.01.2018. E poi il Paracetamolo Sand 16CPR 1000MG – AIC 042360115 lotti 2850020A scad. 31.10.2017, 2850022 scad. 31.10.2017, 2850021B scad. 31.10.2017, 2850027 scad. 31.01.2018, 2850028A scad. 31.01.2018.

La procedura di ritiro dei farmaci, a carico dell’azienda produttrice, è quella consueta. Tutte le farmacie ed i magazzini dovranno, entro le 48 ore dalla ricezione della notifica, ritirare i prodotti dagli scaffali per permetterne il ritiro e la sostituzione. Per ragioni di sicurezza le persone che hanno comprato i prodotti facenti parte dei suddetti lotti prima della notifica di ritiro sono invitati a non utilizzarli e a riportare le confezioni nella farmacia per la sostituzione.