Arona, incendio in un appartamento: marito e moglie uccisi dalle fiamme

vigiliE’ di due morti il bilancio del tragico incendio avvenuto in un appartamento di Arona, comune piemontese in provincia di Novara. Le due persone decedute risultano essere una coppia di anziani: si tratta, infatti, di Giancarlo Barbero, 71 anni, ex ingegnere, e Carla Carpanini, 75 anni, ex insegnante di inglese in pensione.

Il fatto è accaduto intorno alle 4:30 di questa mattina: l’appartamento dei due coniugi, situato al primo piano di na palazzina in via Vittorio Veneto 22, ha preso fuoco per cause ancora da chiarire e su cui stanno lavorando vigili del fuoco e carabinieri, intenti a compiere gli opportuni accertamenti.

La coppia di anziani viveva con la figlia, una donna di 38 anni, che è riuscita a mettersi in salvo rifugiandosi sul balcone: da lì ha invocato aiuto per sè e per i suoi genitori, bloccati dalle fiamme.

I genitori della 38enne non sono però riusciti ad eludere l’incendio e sono morti asfissiati dal fumo che ha invaso tutto il plesso dove era situato l’appartamento.

Anche gli altri inquilini  sono scesi in strada: tra loro c’è anche la figlia minore della coppia di anziani che vive al quarto piano insieme alle due nipotine. Fortunatamente nessuno di loro ha riportato ferite.

La città di Arona è sotto shock: la coppia di anziani era molto conosciuta e benvoluta.