“Il capo sta arrivando”: ecco il software che ti evita il rimprovero

softwareQuante volte siete stati scoperti dal vostro capo mentre eravate in panciolle invece di lavorare? Ebbene, le vostre ansie e paure di essere ‘scoperti’ in flagrante potrebbero essere terminate.

Sì, perchè un programmatore della Brown University (Usa) ha sviluppato un sistema che farà impazzire di gioia tantissimi dipendenti. Si tratta di un software in grado di riconoscere in modo autonomo l’avvicinarsi del capo e rimpiazzare all’istante sul monitor le finestre di svago con serissimi documenti di lavoro.

L’ideatore di questa ‘manna dal cielo’ si chiama Hiroki Nakayama, e di professione fa il programmatore. Come funziona? E’ presto detto: il software dapprima si occupa del riconoscimento facciale, in seguito riconosce le fattezze biometriche del vostro capo. Chiaramente c’è bisogno di una webcam che guardi dritto verso l’ufficio del vostro superiore: non appena questi decide di fare una ‘controllatina’, il software vi salverà da una bella sgridata. Quando il volto del capo viene riconosciuto a meno di sette metri dalla postazione, infatti, sul monitor del programmatore compare a tutto schermo un’immagine preimpostata e utile a simulare produttività.

Un’idea che magari non incentiva al lavoro, anzi, ma che può salvaguardare l’impiego di chi, di tanto in tanto, ha bisogno di qualche minuto di relax per ricaricare le pile.