Meningite, 15enne ricoverata, allarme in una scuola della Capitale

E’ ancora allarme meningite a Roma, in una scuola della capitale, l’istituto Biagio Pascal di Labaro. Una studentessa di 15 anni che frequentava l’istituto si trova attualmente ricoverata al Bambin Gesù a causa di una sospetta meningite. Nella scuola sono state attivate le procedure di profilassi antibiotica. Il Policlinico Sant’Andrea ha attivato tutte le misure di sicurezza ed ha allertato la Asl di Roma 1.

Per ora la profilassi anti meningite è stata avviata solamente per poche decine di persone, una trentina, principalmente i compagni di classe della ragazza ed i docenti, i familiari ed amici più stretti. La scuola per ora rimarrà aperta, dalla Asl nessuna allarme e nessun pericolo focolaio. Il dirigente scolastico dell’istituto ha sostenuto “i sanitari responsabili della Asl sono intervenuti presso la sede di via Brembio di questo istituto per mettere in atto le dovute procedure di profilassi previste dai protocolli medici in caso di segnalazione di episodi di sospetta o accertata meningite”.

“La profilassi è prevista per gli alunni di una sola classe e per i loro famigliari e insegnanti.
I responsabili della Asl non hanno disposto limitazioni delle attività didattiche che, pertanto, si svolgeranno regolarmente”. Le lezioni nella scuola quindi proseguiranno regolarmente.