Il falso malore di Maurizio Costanzo: arriva la smentita su Twitter

Negli ultimi giorni i social sono stati invasi da notizie riguardanti un possibile malore di Maurizio Costanzo, lui stesso ha voluto smentire la cosa postando il seguente messaggio su Twitter: “Maria sarà sul palco di Sanremo, sposta una registrazione e si dice abbia avuto un malore; io ho avuto una bronchite, mi curo per evitare che diventi polmonite e si scrive che sono ricoverato in ospedale in fin di vita per un arresto cardiaco”.

Maurizio ha poi concluso: “Io sto lavorando, lei sta lavorando, martedì registrerò ‘L’Intervista’ che vedrete giovedì sera. Diciamo che tutti cantano Sanremo, a volte in modo intonato, a volte in modo stonato e fuori luogo. Buon lavoro a tutti”.

Proprio ieri Diego Armando Maradona ha parlato liberamente a Costanzo della sua vita e soprattutto dei problemi avuti con la cocaina affermando: “Ho iniziato a Barcellona a 24 anni, ora non mi drogo da 13 anni”.

Il calciatore si schiera con l’amico Maxi Lopez conto Icardi, dicendo: “È un traditore e pagherà nella vita”, riferendosi al fatto che la moglie Wanda Nara lo abbia lasciato per lui. Poi aggiunge: “Sul campo segna, ma non sempre. Batistuta è dieci volte lui”.

Maradona si commuove pensando ai suoi figli: “Sono stato assente, ho lavorato tutta la vita, anche quando ero malato. Oggi però i miei figli possono dire che sono un bravo papà”.

E’ riuscito ad avvicinarsi anche a Diego Armando, in merito a ciò ha dichiarato: “Ho sempre voluto vederlo, ma mi sono sempre fermato, appena l’ho conosciuto me ne sono innamorato, è uguale al papà. Ora sta vicino a me, lavora con me e lavorerà con me nell’Accademia Maradona a Dubai. I miei figli prenderanno tutto ciò che era del padre, sarebbe bello unire tutta la mia famiglia”.

Sara Fonte