Cosenza, auto sfonda il muretto e finisce nel burrone: 20enne muore sul colpo, tre giovani gravi

Tragico incidente questa mattina sul tirreno cosentino, a Belmonte Calabro, in provincia di Cosenza, sulla provinciale 44 che collega la marina di Belmonte al centro storico del paese calabro. Una Fiat Panda, con a bordo quattro giovani residenti a Belmonte Calabro e tutti di età fra i 19 ed i 22 anni, è precipitata in un burrone. Secondo le prime ricostruzioni dell’incidente, l’auto viaggiava ad una forte velocità e sarebbe sbandata ad una curva.

Finendo contro il muretto a lato della strada, l’ha letteralmente sfondato ed è caduta in un burrone a lato della strada.
La vittima del tragico incidente è il 20enne Christian Biondo Conforti.
Gli altri ragazzi che si trovavano in auto sono feriti in gravi condizioni e si trovano in ospedale.

I giovani stavano tornando a casa da una serata. I soccorritori sono giunti tempestivamente sul luogo dell’incidente e si sono dovuti calare nel burrone per estrarre dalla macchina distrutta i corpi dei ragazzi. Per rimuovere la Panda dal burrone è stato necessario l’intervento di una gru. Sul luogo del terribile incidente si sono recati i Carabinieri di Balemonte, il nucleo radiomobile ed il 118. Si spera per i quattro giovani che sono sopravvissuti all’incidente e che sarebbero in condizioni serie.