Napoli, annuncia suicidio su Facebook: 25enne salvata in extremis dalla polizia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55

Ha annunciato su Facebook la volontà di togliersi la vita, poi è uscita di casa senza dare alcuna spiegazione ed è scomparsa seminando il terrore in famiglia. Paura ieri, nel quartiere Vomero di Napoli, per quello che si stava delineando come un suicidio annunciato da parte di una giovane 25enne residente nella zona.

L’allarme è stato lanciato dal padre della ragazza, appena resosi conto del messaggio che sua figlia aveva postato sulla pagina del social network. Immediata anche la razione della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato del Vomero. Scoperto infatti che la motivazione della ragazza era imputabile alla fine della storia col suo ex fidanzato, gli uomini delle forze dell’ordine hanno contattato il giovane convincendolo a chiedere alla ex un appuntamento chiarificatore. Quando infine la giovane è arrivata in Piazza Vanvitelli, gli agenti l’hanno bloccata evitando che potesse dare sfogo alle sue intenzioni. Una piccolo momento di distensione dopo le ore di preoccupazione di amici e parenti.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!