Marco Mengoni appende il microfono al chiodo: “Ho bisogno di un po’ di tempo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:26

“Ho bisogno di un po’ di tempo per schiarirmi le idee, e chiarire il mio stomaco, la mia anima, il mio cervello. Voglio aspettare, ma non aspettarmi. Cioè non voglio avere aspettative. Quello che deve arrivare, arriverà”: sono le parole di Marco Mengoni, intervistato da ‘Sette’, inserito settimanale del Corriere della Sera.

Parole che non faranno troppo piacere ai fan del cantante di Ronciglione, che ha annunciato così di voler prendere una pausa di riflessione. Una pausa di riflessione che avverrà dall’altra parte dell’oceano: “Un libro? Forse è presto, non sarei in grado di entrare nell’abisso di un’emozione e raccontarla. Lo faccio con la musica. Ho già fatto un biglietto open, date flessibili. Parto solo, molto presto. Prima destinazione New York, poi da lì si vedrà”.

Saranno ben più felici i fan di Mengoni per le dolci parole tribute loro dal cantante, vincitore di XFactor nel 2009 e di Sanremo nel 2013: “E’ una relazione quella che si crea con i tuoi fan, ogni volta diversa. È come una madre che dice: tu sei mio figlio, io ti ho portato in grembo per nove mesi, questo legame non ce lo toglierà mai nessuno. Lo stesso mi porto dentro io del mio pubblico. Si crea un legame iper-uranico che ti travolge e ti stravolge, rimette in discussione la tua vita…”.