Renzo Budassi, lo chef stellato che non vuole lasciare i terremotati e cucina per loro

Renzo Budassi è un’istituzione per i monti Sibillini. Titolare del ristorante ‘Il nido dell’Aquila’, da sempre è un vero e proprio simbolo del mangiare bene nelle Marche e non solo. Il locale da ottobre non è agibile  causa del terremoto. Ma Budassi non se ne vuole andare da lì: vuole restare nella sua terra e far ripartire il locale. 

“Ho avuto diverse proposte sia dalla montagna che dalla costa. Ma da qui non me ne vado: voglio ripartire con il mio ristorante”. 
E’ lui che si occupa di far da mangiare per i terremotati di Monte Cavallo, per le forze dell’ordine, per coloro che stanno lavorano nel territorio.

“Lavoro nella cucina mobile sul piazzale e ogni giorno preparo una cinquantina di pasti”. Budassi è convenzionato col comune, ma per ora ha anticipato lui tutte le spese.
Lo scopo è quello di rimanere lì, infondere speranza, e riaprire. Per quando? ‘Per Pasqua’ dice Budassi.