Il figlioletto di Michael Bublè sta sconfiggendo il cancro al fegato: la gioia dei genitori sui social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:28

Dopo tante pessime notizie, ogni tanto se ne ha anche una molto buona. Il piccolo figlio di Michael Bublè, tre anni, sta sconfiggendo il tumore al fegato che lo aveva colpito qualche mese fa.
Noah sta guarendo e noi siamo tutti molto contenti” ha annunciato la cognata di Michael, Daniela Lopilato, nel corso della trasmissione argentina ‘Nosotros a la manana’. A Natale il piccolo aveva potuto trascorrere le vacanze lontano dall’ospedale, vicino al suo papà, alla mamma Luisana, ed al piccolo fratellino Elias, di un anno.

La diagnosi di cancro al fegato per il piccolo Noah era arrivata a novembre scorso. Il bimbo era stato subito sottoposto a delle sessioni di chemio, che però non erano state sufficienti per debellare la malattia. Il bimbo era stato operato a fine dicembre. A novembre Michael Bublè aveva scritto sul suo account Instagram: “Spero che, con il sostegno della famiglia, degli amici e dei fan di tutto il mondo, vinceremo questa battaglia, con il buon volere di Dio”.

Adesso il sogno suo e della sua famiglia si sta avverando: il piccolo Noah sta meglio, sta sconfiggendo quel tremendo cancro che avrebbe voluto stroncarlo ad una così tenera età. Sui social Michael e la moglie hanno scritto: “Siamo molto felici di poter dire che le cure per nostro figlio Noah stanno procedendo bene e i medici sono molto ottimisti circa il suo futuro. E’ coraggioso e il suo coraggio è un esempio per noi. Ringraziamo Dio per la forza che ha dato a tutti noi”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!