Arrivano i primi scatti di Alicia Vikander nei panni di Lara Croft, meglio lei o la Jolie?

Sono cominciate in Sud Africa le riprese del nuovo film di  ‘Tomb Rider’, di cui solo oggi sono arrivati i primi scatti: le foto ci mostrano una Alicia Vikander (La nuova Lara) alle prese con delle scene d’azione che ne dimostrano l’eccellente preparazione fisica. L’idea di un nuovo film sulle imprese di Lara Croft è nato dal successo del reboot della serie, uscito per la prima volta nel 2013 e seguito dal più recente ‘Rise of the Tomb Rider‘. Sono in molti quelli che si chiedono come mai sia stata scelta un’attrice che non corrisponde all’immaginario del pubblico, ma la scelta non è così arbitraria come potrebbe sembrare.

Sin dai suoi esordi Tomb Rider ha avuto un appeal sensazionale, il grosso del successo era dovuto al sistema di gioco e alla scelta di mettere una protagonista femminile in un gioco d’azione (la prima con un ruolo importante), il resto lo faceva il design del personaggio (giustificato dal target di soli uomini) che mostrava quella prosperosa bruna che presto sarebbe diventata un icona sexy per uomini e donne.

Il successo del brand e la popolarità del personaggio hanno fatto si che anche Hollywood si interessasse alla bella Lara ed alle sue avventure, ma la trasposizione cinematografica azzeccata dal punto di vista della caratterizzazione (Nessuno poteva incarnare meglio di Angelina Jolie la intrepida Lara) mancava dei punti cardine che hanno reso Indiana Jones un capolavoro del genere: la storia era inconsistente e, a differenza del suo illustre predecessore, mancava della vena ironica che caratterizzava i lavori di George Lucas.

Gli sviluppatori di Tomb Rider hanno vissuto una fase di buio creativo finché nel 2013 non hanno ideato un restyling per la loro eroina. Nella nuova incarnazione Lara Croft è presentata come giovane, inesperta, e dotata di una profondità morale e intellettiva che non ha confronti con le precedenti. Il restyling è stato fatto anche a livello fisico, l’eroina più famosa dei videogames non è più una pin-up con curve esagerate, ma una giovane donna con un corpo atletico e delle forme proporzionate. Come potete capire la scelta della Vikander non può essere più azzeccata, poi se si preferisce la Jolie è solo una questione di gusti.