Consumatore trova un orrendo oggetto all’interno della marmellata, di cosa si tratta?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:22

Immaginate di aprire il nuovo barattolo di marmellata pronti a fare colazione dopo una notte di meritato riposo e trovarvi all’interno un oggetto dall’aspetto di un condom usato, ci può essere qualcosa di maggiormente disgustoso? Questo è quanto è capitato ad un ragazzo inglese qualche giorno addietro, la scoperta lo ha scioccato ed inorridito creando nella sua mente la terrificante immagine di quanto potesse essere accaduto prima che il preservativo fosse finito dentro la confezione.

Il cliente infuriato per quanto accaduto ha fotografato il barattolo e postato l’immagine sui social con una lunga didascalia, poi ha esposto un reclamo alla ditta produttrice (la CO-OP), com’è possibile che un contraccettivo sia finito in un barattolo sicuramente confezionato in una catena di montaggio? Il mistero viene svelato dalla compagnia stessa, quello che all’apparenza è un profilattico in realtà altro non è che schiuma arrotolatasi durante il processo di inscatolamento in una forma riconducibile a quella sospettata.

I legali dell’azienda hanno confermato quanto sostenuto dal portavoce dell’azienda rassicurando Troy Hawkins (lo sfortunato cliente a cui è andata indigesta la colazione) sulla natura dell’oggetto non identificato. Nella dichiarazione dell’azienda produttrice si legge che la schiuma si forma per reazione del contatto tra la frutta e lo zucchero e che solitamente questa viene controllata da specifici agenti chimici che la diradano, ma che in questo caso evidentemente non hanno funzionato.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!