Francia, incendio in centrale nucleare. Prefettura: “Nessun pericolo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:14

Allarme in Francia, dove attorno alle 10 di stamane una violenta esplosione è stata registrata all’interno della centrale nucleare di Edf, a Flamanville. La prefettura ha subito precisato che non vi è alcun rischio di contaminazione, ma che “cinque persone risultano lievemente intossicate“, come ha dichiarato il direttore di gabinetto della stessa prefettura, Oliver Marmion.

Nessuno risulta ferito in modo grave. Per ciò che riguarda l’intervento posto in essere dai vigili del fuoco accorsi nell’impianto, sembra invece che un incendio, probabilmente causato da un corto circuito in sala macchine, abbia fatto scattare l’allarme. Domate le fiamme, gli uomini del pronto intervento hanno comunque assicurato che la zona interessata dall’incendio si trova comunque distante dai reattori. Nessun rischio, dunque, come sostenuto dalle stesse autorità locali. A scopo prettamente precauzionale uno dei due reattori è stato spento. Intanto, però, i vertici della compagnia si sono astenuti dal rilasciare alcun tipo di dichiarazioni riguardo a quanto accaduto.

G.c.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!