Un violento tornado ha colpito New Orleans: danni e feriti, 10mila case senza luce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14

Tre tornado hanno colpito la zona di New Orleans in Louisiana, Stati Uniti. Uno è arrivato fino alla zona est della città ed ha causato una serie di danni sia alle abitazioni sia alle linee elettriche. Diversi alberi sono caduti a causa della furia dell’uragano, e diverse persone sono rimaste ferite. Le zone che nel 2005 erano rimaste violentemente colpite dall’uragano Katrina sono state ancora una volta devastate dalla violenza dell’uragano.

Ma fortunatamente questa volta i tornado sono stati meno intensi, e non ci sono state delle vittime. Secondo le informazioni a disposizione, però, ci sarebbero almeno cinque persone ferite che sono state ricoverate in ospedale. Diverse decine di persone, ha riferito il sindaco di New Orleans, sono rimaste anche loro ferite ma in maniera più lieve. In Louisiana, il governatore ha dichiarato lo stato di emergenza.

Sarebbe ancora presto, secondo le autorità del luogo, per poter determinare quale sia stata la violenza dei tornado. Secondo una valutazione preliminare, però, si troverebbe nella categoria F2, scala Fujita, vale a dire in una scala 3 su 6. I venti arrivano fra i 179 ed i 218 km all’ora. 10mila le case senza corrente e diverse le fughe di gas. I soccorritori passano di casa in casa per controllare che tutti stiano bene.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!