La Griffanti denuncia Diprè: “Adesca le minorenni per video porno”

Finora Andrea Diprè si è dovuto difendere solo da quelli che lo criticavano per le continue offese alla pubblica decenza, ma da oggi dovrà rispondere anche da accuse molto più pesanti: adescamento e pornografia minorile. Ad attaccare il  critico d’arte e re del trash è stata la sua ultima fidanzata Alisha Griffanti, questa sostiene che Andrea contatti tramite Facebook ragazze di tutte le età, meglio se minorenni (tra queste ci sarebbe anche una ragazza di 14 anni) e cerca di convincerle ad entrare a far parte di video hard.

La famosa youtuber è stata avvisata da alcuni amici che le hanno parlato delle insolite frequentazioni del suo fidanzato, dopo aver controllato, si è resa conto che alcune delle ragazze contattate ed adescate facevano parte della sua lista follower ed ha deciso di troncare la relazione con il critico d’arte. Qualche giorno dopo la Griffanti ha messo online un intervista con una ragazza minorenne (a volto coperto) che sostiene di essere stata molestata da Diprè, e solo questo lunedì ha sporto denuncia ai Carabinieri.

Alisha ha spiegato durante l’intervista che il suo ex è un malato di sesso e che è molto bravo a manipolare le persone per costringerle a fare ciò che vuole, questo significa che potrebbero essere molte le ragazze che sono cadute nella sua trappola.