Tom Cruise è in lutto per la scomparsa della madre

Tom Cruise, famoso attore di Hollywood, sta passando un duro periodo dopo che la settimana scorsa è scomparsa la madre, morta serenamente sul suo letto. Nonostante la signora Mary Lee Pfeiffer se ne sia andata da una settimana, la notizia non è stata diffusa prima di oggi, giorno dei funerali, per rispetto della volontà dei suoi parenti.

L’attore era molto legato alla madre, sopratutto da quando era rimasta l’unica figura genitoriale della sua vita: il padre, infatti, è morto nel 1974 quando Cruise era ancora agli albori della sua lunga carriera come attore. Insegnante di educazione fisica in pensione, Mary Pfeiffer era una grande appassionata di recitazione, una passione che ha trasmesso al figlio sin dall’infanzia e che le ha permesso di essere la sua prima grande fan: “Sono stata il suo primo pubblico” aveva affermato poco tempo fa la donna.

Il funerale si è tenuto oggi in una delle chiese di Scientology (di cui Tom è uno degli esponenti di spicco nel mondo dello spettacolo) e stando alle informazioni contenute sulla rivista ‘People‘ si è trattata di una cerimonia privata a cui sono intervenuti solo amici e parenti tra i quali le tre sorelle di Tom. L’attore, afflitto dal dolore, non ha voluto rilasciare nessuna dichiarazione