Finlandia, donna urina sul Corano e gli da fuoco: video sotto inchiesta

La polizia slovacca sta cercando di identificare una donna, probabilmente finlandese, che ha postato un video nel quale urina sulle pagine del Corano prima di dargli fuoco.

La notizia, che ha fatto immediatamente il giro del Web, ha scosso l’opinione pubblica. Nessun indizio, però, sembra aiutare gli inquirenti a risalire alla reale identità della protagonista di questa vicenda. Nel video in questione la giovane si è immortalata mentre si trovava all’interno di una foresta. Alle sue spalle una bandiera slovacca: “Non mi preoccupo delle denunce penali- dichiara prima di compiere il suo proposito-. Non mi fermeranno. Ho un messaggio per tutti, compresa la polizia: nessuno mi fermerà”, afferma la giovane. Poi il gesto eclatante. Dopo aver strappato le pagine del libro sacro si china su di esse ed urina senza pentimento. Poi, non soddisfatta, da fuoco a ciò che resta con una boccetta di benzina. La rivendicazione è sostenuta da una sorta di dichiarazione di guerra nei confronti dei musulmani ‘parassiti‘. Rivolgendosi alla telecamera, inoltre, la sconosciuta minaccia di dare la caccia ‘passo dopo passo’ a tutti i musulmani. Il sito Blesk.cz ha riferito che il video è stato immediatamente passato alla polizia slovacca, che sta indagando sull’accaduto.

G.c.